yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Assalto milionario a un portavalori, sabato mattina, al confine tra Paderno Dugnano e Bollate. I rapinatori sono riusciti a fare sparire un bottino di un milione e 300mila euro in gemme e oro, con un piano studiato nei minimi dettagli......

video

Loading...

sabato 15 ottobre 2016

Assalto milionario a un portavalori, sabato mattina, al confine tra Paderno Dugnano e Bollate. I rapinatori sono riusciti a fare sparire un bottino di un milione e 300mila euro in gemme e oro, con un piano studiato nei minimi dettagli......

                                 

Assalto milionario a un portavalori, sabato mattina, al confine tra Paderno Dugnano e Bollate. I rapinatori sono riusciti a fare sparire un bottino di un milione e 300mila euro in gemme e oro, con un piano studiato nei minimi dettagli. Il blitz è scattato alle 8.42 in punto. Un camion e un’auto hanno atteso il furgone sulla rampa d’accesso della Sp 46 Rho-Monza. Giunti in via La Cava, l’auto ha frenato di colpo e il camion ha tamponato camioncino. Dall’auto e dal camion sono scesi quattro rapinatori, armati e con il volto nascosto da un passamontagna. Uno di loro ha esploso un colpo di pistola in aria. Poi, sotto la minaccia delle armi, hanno ordinato ai due vigilantes di scendere. Impietriti dalla paura, le due guardie giurate – un uomo di 35 anni e una donna di 39 – hanno obbedito agli ordini senza fiatare. Con le chiavi del portavalori in mano, i banditi hanno aperto con facilità lo sportello e sono riusciti a fuggire con un bottino di oro e gemme di un milione e 300mila euro. Sul posto sono arrivati i medici del 118, la polizia stradale di Milano, la polizia di Stato, i carabinieri di Rho e Desio, la polizia locale e i vigili del fuoco. Ma i malviventi erano già riusciti a far perdere le loro tracce, riuscendo a fuggire con i soldi. Sotto choc, le due guardie giurate sono state ricoverate al pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate Milanese. Le loro condizioni non destano preoccupazione. Sulla rapina indaga la polizia di Stato di Milano e i carabinieri di Rho e di Desio. Gli investigatori stanno cercando una banda di rapinatori specializzati ed esperti, che hanno messo a segno un assalto studiato fin nei minimi dettagli.



di Marco Molloni per "corrieredellasera.it"

Nessun commento: