yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: FABRIZIO CORONA.... Il contributo della grafologia è fondamentalmente per capire le vere motivazioni che stanno alla base della personalità: i sentimenti, le emozioni, i comportamenti e gli atteggiamenti più o meno coerenti. ...

video

Loading...

domenica 30 ottobre 2016

FABRIZIO CORONA.... Il contributo della grafologia è fondamentalmente per capire le vere motivazioni che stanno alla base della personalità: i sentimenti, le emozioni, i comportamenti e gli atteggiamenti più o meno coerenti. ...


Il contributo della grafologia è fondamentalmente per capire le vere motivazioni che stanno alla base della personalità: i sentimenti, le emozioni, i comportamenti e gli atteggiamenti più o meno coerenti. 
Dall’analisi della scrittura di Corona emerge un carattere esuberante, alla ricerca di un’identità che trova compensazioni nel narcisismo, che lo porta a sentirsi unico e a voler essere a tutti i costi protagonista in tutti i settori che esplora. Sappiamo però come il narcisismo condizioni la personalità! Egli, infatti, ama adottare comportamenti che esaltino la sua immagine, usando anche atteggiamenti di sfrontatezza e di baldanza, con modalità quasi puerili. Paradossalmente è come se chiedesse scusa per “aver messo il dito di nascosto nella marmellata”. Infatti, nella sua grafia si notano dei segni grafici semplici, quasi scolastici, e privi di slancio tanto da produrre una scrittura piuttosto “piatta”, ma non disordinata. Si notano solo alcune lettere addossate che mettono in risalto un fondo di ansia di prestazione. E’ forse proprio questa ansia che fa da stimolo e che lo spinge a non voler mai perdere terreno né vedere infranto il suo carisma. Il senso estetico che possiede viene usato per affermare in ogni situazione il suo profondo narcisismo, che lo rende prigioniero di se stesso e sempre alla ricerca di paradisi facili, di conquiste incredibili, di acquisizioni inaccettabili e di forzature al limite del lecito (vedi la notevole occupazione dello spazio con un interrigo stretto e alternanza di stampato maiuscole e corsivo minuscolo).

di Evi Crotti per "ilgiornale.it"





Nessun commento: