yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: ORGASMO ATTRAVERSO LA MASTURBAZIONE DEL CLITORIDE.... 1. All’inizio del Novecento Sigmund Freud, il padre della psicoanalisi, ha deciso che gli orgasmi clitoridei erano un segno di immaturità psicologica e sessuale, e qualche volta anche di malattia mentale.... - 2. Fortunatamente la ricercatrice Nicole Prause e i suoi colleghi lo hanno smentito proprio questa settimana, con un pezzo di validità medica: gli orgasmi clitoridei non c’entrano niente con tutto questo. Infatti, il nuovo studio pubblicato su Journal of Sexual Medicine, ha riscontrato che le donne che usano la stimolazione clitoridea provano un desiderio sessuale ancora più forte. .....

video

Loading...

venerdì 14 ottobre 2016

ORGASMO ATTRAVERSO LA MASTURBAZIONE DEL CLITORIDE.... 1. All’inizio del Novecento Sigmund Freud, il padre della psicoanalisi, ha deciso che gli orgasmi clitoridei erano un segno di immaturità psicologica e sessuale, e qualche volta anche di malattia mentale.... - 2. Fortunatamente la ricercatrice Nicole Prause e i suoi colleghi lo hanno smentito proprio questa settimana, con un pezzo di validità medica: gli orgasmi clitoridei non c’entrano niente con tutto questo. Infatti, il nuovo studio pubblicato su Journal of Sexual Medicine, ha riscontrato che le donne che usano la stimolazione clitoridea provano un desiderio sessuale ancora più forte. .....





ORGASMOORGASMO
All’inizio del Novecento Sigmund Freud, il padre della psicoanalisi, ha deciso che gli orgasmi clitoridei erano un segno di immaturità psicologica e sessuale, e qualche volta anche di malattia mentale.

Fortunatamente la ricercatrice Nicole Prause e i suoi colleghi lo hanno smentito proprio questa settimana, con un pezzo di validità medica: gli orgasmi clitoridei non c’entrano niente con tutto questo. Infatti, il nuovo studio pubblicato su Journal of Sexual Medicine, ha riscontrato che le donne che usano la stimolazione clitoridea provano un desiderio sessuale ancora più forte.

“Una serie di studi riportano affermazioni scioccanti secondo cui le donne che raggiungono l’orgasmo attraverso la stimolazione clitoridea sono mentalmente instabili,” ha detto Prause in un'intervista. “Sono scioccanti perché sappiamo che la maggior parte delle donne usano la stimolazione clitoridea per aiutarsi a raggiungere l’orgasmo, quindi questi studi hanno patologizzato la maggior parte delle donne.”
ORGASMOORGASMO

I ricercatori hanno condotto degli studi su 88 donne di un’età che va dai 18 ai 53 anni. Dopo una dettagliata intervista e un questionario sulla loro salute mentale e sessuale, le donne hanno visto una serie di film, alcuni dei quali erano erotici, selezionati tra le pellicole che hanno vinto il premio per miglior film e migliore scena di Adult Video Network Award. Successivamente, è stato loro chiesto di descrivere l’eccitazione provata durante il processo.

Inoltre, le donne hanno raccontato di come si erano stimolate quando hanno raggiunto i loro più recenti e usuali orgasmi. La maggior parte di loro ha detto che è stata una combinazione di stimolazione vaginale e clitoridea.

ORGASMO 4ORGASMO 4
Ma gli orgasmi clitoridei sono sempre stati denigrati, perché alcuni uomini hanno capito, per secoli, perché le donne avessero bisogno di altro rispetto alla penetrazione. E la teoria freudiana non ha fatto che incoraggiarli con l'idea che le le donne sviluppate, sia psicologicamente che fisicamente, prediligano l'orgasmo vaginale.

Le donne non provano l'orgasmo allo stesso modo degli uomini. In realtà, c'è una vasta gamma di esperienze che possono provare, secondo uno studio degli Archives of Sexual Behavior. In un recente sondaggio condotto su 2.300 donne dalla rivista Cosmopolitan, solo il 57 per cento ha dichiarato di provare un orgasmo ogni volta che fa sesso, rispetto al 95 per cento degli uomini. Il 38 per cento delle intervistate ha dichiarato che era a causa di "una stimolazione non sufficiente del clitoride."

Le donne che non raggiungono l'orgasmo vaginale non sono sempre così esplicite e cooperative riguardo il metodo di raggiungimento del piacere, essendo timide o poco a loro agio nell'introdurre la stimolazione del clitoride durante il sesso, come sottolinea lo studio.
FREUDFREUD

Prause, del laboratorio Liberos, è una delle poche ricercatrici che cercano di indagare sul desiderio femminile, una combinazione complessa di eccitazione fisica ed emozione. Quanti più miti lei riuscirà a sfatare—come quello dell'orgasmo clitorideo—quanto più ci avvicineremo ad una soddisfazione reciproca.

"Spero che questo studio infonda più fiducia nelle donne perché non si preoccupino troppo sulla fonte del loro orgasmo così che provino a godersela e basta," ha concluso la Prause.

Nessun commento: