yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: 1. CAVALLINO TRABALLANTE! LA FERRARI HA PROPOSTO A MAURIZIO ARRIVABENE MOLTI MILIONI DI EURO DI LIQUIDAZIONE, FORSE DIECI, PER LASCIARE ANTICIPATAMENTE LA SCUDERIA DOPO LA FALLIMENTARE STAGIONE IN FORMULA1. ARRIVERA’ UN ALTRO TEAM PRINCIPAL, FORSE ITALIANO 2. NEGLI AMBIENTI DI FCA SI TENDE A NON COMMENTARE ALCUNA NOTIZIA ANCHE SE È ORMAI NOTO IL DISAPPUNTO DI MARCHIONNE PER COME È STATO GESTITO IL TEAM TRA CONTRASTI CHE HANNO INVESTITO PILOTI ED INGEGNERI E LE CONTINUE IMPROVVISAZIONI DURANTE I GRAN PREMI....

video

Loading...

sabato 3 dicembre 2016

1. CAVALLINO TRABALLANTE! LA FERRARI HA PROPOSTO A MAURIZIO ARRIVABENE MOLTI MILIONI DI EURO DI LIQUIDAZIONE, FORSE DIECI, PER LASCIARE ANTICIPATAMENTE LA SCUDERIA DOPO LA FALLIMENTARE STAGIONE IN FORMULA1. ARRIVERA’ UN ALTRO TEAM PRINCIPAL, FORSE ITALIANO 2. NEGLI AMBIENTI DI FCA SI TENDE A NON COMMENTARE ALCUNA NOTIZIA ANCHE SE È ORMAI NOTO IL DISAPPUNTO DI MARCHIONNE PER COME È STATO GESTITO IL TEAM TRA CONTRASTI CHE HANNO INVESTITO PILOTI ED INGEGNERI E LE CONTINUE IMPROVVISAZIONI DURANTE I GRAN PREMI....




Dagoreport
arrivabeneARRIVABENE

Milioni di euro di liquidazione purche' Maurizio Arrivabene lasci la guida della Ferrari il prima possibile dopo la fallimentare stagione agonistica. E' ormai questione di settimane ma a Maranello arriverà un nuovo team principal, probabilmente un italiano, gia' identificato all'interno della scuderia.

Il divario tra quanto è stato proposto e quanto verrà accettato dipende dalla valutazione che viene fatta dagli avvocati sul valore dato ai contratti di alcuni sponsor che sarebbero stati portati a Maranello da Arrivabene per anni dirigente della Philip Morris.
ARRIVABENE VETTELARRIVABENE VETTEL

La cifra comunque, secondo alcune voci, si aggirerebbe attorno ai 10 milioni di euro considerata l'interruzione anticipata del contratto. Ma negli ambienti di FCA si tende a non commentare alcuna notizia anche se è ormai noto il disappunto di Marchionne per come è stato gestito il team tra contrasti  che hanno investito piloti ed ingegneri e  le continue improvvisazioni  durante i Gran Premi.

Nessun commento: