yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Papa Francesco ci ha insegnato che le sue parole non vengono mai pronunciate a caso. Civiltà Cattolica, Antonio Spadaro, suona come un preoccupante presagio. Così, quella frase raccolta dallo smartphone del direttore di "Io ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve, 4, 5 anni - dice il Pontefice che è stato eletto nel marzo del 2013 .......

video

Loading...

sabato 10 dicembre 2016

Papa Francesco ci ha insegnato che le sue parole non vengono mai pronunciate a caso. Civiltà Cattolica, Antonio Spadaro, suona come un preoccupante presagio. Così, quella frase raccolta dallo smartphone del direttore di "Io ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve, 4, 5 anni - dice il Pontefice che è stato eletto nel marzo del 2013 .......


Papa Francesco ci ha insegnato che le sue parole non vengono mai pronunciate a caso. Civiltà Cattolica, Antonio Spadaro, suona come un preoccupante presagio.  
Così, quella frase raccolta dallo smartphone del direttore di "Io ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve, 4, 5 anni - dice il Pontefice che è stato eletto nel marzo del 2013 -. È come una sensazione un po’ vaga... magari non è così? ma ho come la sensazione che il signore mi ha messo qui per poco tempo. Però è una sensazione, per questo lascio sempre le possibilità aperte". 
Si tratta di una confidenza che il padre ha raccolto e montato (col permesso del Santo Padre) in un video che, in occasione degli 80 anni di Jorge Mario Bergoglio, verrà trasmesso domani da Sky. E non è la sola. 
Papa Francesco parla anche delle difficoltà di calarsi nel ruolo di Pontefice: "Quando arriva un Capo di Stato deve essere accolto con la dignità e il protocollo che merita. La verità è che con il protocollo ho un sacco di problemi ma va rispettato. Sai che differenza c’è tra il terrorismo e il protocollo? Che con il terrorismo si può negoziare!. A Buenos Aires ero sempre in strada. Cambiare di abito mi costa un po’ però uno poi si abitua. L’unica cosa che mi piacerebbe è poter uscire un giorno senza che nessuno mi riconosca e poter andare in una pizzeria a mangiare una pizza".
da "iltempo.it"

Nessun commento: