yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: PARABIAGO - Vigilia di Natale da "Arancia Meccanica" per una coppia di italiani che ospitava un marocchino di 20 anni. Madre e figlio, di 67 e 33 anni, sono stati aggrediti nelle prime ore di sabato mattina, nella loro abitazione di Parabiago, in provincia di Milano, da un giovane senzatetto, in evidente stato di alterazione, a cui avevano offerto un alloggio. Il 20.enne disoccupato li ha colpiti entrambi con un batticarne e ha ferito ripetutamente il 33.enne con un coltello........

video

Loading...

domenica 25 dicembre 2016

PARABIAGO - Vigilia di Natale da "Arancia Meccanica" per una coppia di italiani che ospitava un marocchino di 20 anni. Madre e figlio, di 67 e 33 anni, sono stati aggrediti nelle prime ore di sabato mattina, nella loro abitazione di Parabiago, in provincia di Milano, da un giovane senzatetto, in evidente stato di alterazione, a cui avevano offerto un alloggio. Il 20.enne disoccupato li ha colpiti entrambi con un batticarne e ha ferito ripetutamente il 33.enne con un coltello........

Keystone
PARABIAGO - Vigilia di Natale da "Arancia Meccanica" per una coppia di italiani che ospitava un marocchino di 20 anni. Madre e figlio, di 67 e 33 anni, sono stati aggrediti nelle prime ore di sabato mattina, nella loro abitazione di Parabiago, in provincia di Milano, da un giovane senzatetto, in evidente stato di alterazione, a cui avevano offerto un alloggio. Il 20.enne disoccupato li ha colpiti entrambi con un batticarne e ha ferito ripetutamente il 33.enne con un coltello. La donna, mentre il figlio cercava di difendersi, è fuggita in strada ed è riuscita a chiedere aiuto ai gestori di un bar, i quali hanno subito chiamato i Carabinieri. Gli agenti hanno catturato il marocchino mentre provava a nasconersi sotto un letto. Dopo una perquisizione è risultato in possesso di alcune dosi di hashish ed eroina, sostanze che, probabilmente, aveva anche assunto.
Il 20.enne è stato condotto nel carcere di Busto Arsizio con l'accusa di tentato omicidio e lesioni gravissime. Madre e figlio sono stati ricoverati in ospedale: alla donna è stato riscontrato un trauma cranico, l'uomo invece è stato medicato per quindici ferite superficiali da coltello.
da "corrieredelticino.ch"

Nessun commento: