yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: ULTIMO TANGO A PARIGI... UNO DEI FILM PIU' BELLI CHE SI SIANO MAI VISTI SULLO SCHERMO CINEMATOGRAFICO..... TWITTER REAGISCE COSI'...... E' orribile, disgustoso, meritano il carcere, indignazione... su Twitter il tema è rovente. E' emersa un'intervista a Bernardo Bertolucci del 2013 rilasciata nel corso di un evento della Cinémathèque Française: rivela che la famosa scena del burro, che contribuì alla messa al bando di "Ultimo tango a Parigi" nel '76 (la censura lo riabilitò solo nell'87) in cui Paul pratica sesso con Jeanne, usando del burro come lubrificante, non era stata decisa e condivisa con l'attrice, Maria Schneider, che all'epoca aveva 19 anni.

video

Loading...

domenica 4 dicembre 2016

ULTIMO TANGO A PARIGI... UNO DEI FILM PIU' BELLI CHE SI SIANO MAI VISTI SULLO SCHERMO CINEMATOGRAFICO..... TWITTER REAGISCE COSI'...... E' orribile, disgustoso, meritano il carcere, indignazione... su Twitter il tema è rovente. E' emersa un'intervista a Bernardo Bertolucci del 2013 rilasciata nel corso di un evento della Cinémathèque Française: rivela che la famosa scena del burro, che contribuì alla messa al bando di "Ultimo tango a Parigi" nel '76 (la censura lo riabilitò solo nell'87) in cui Paul pratica sesso con Jeanne, usando del burro come lubrificante, non era stata decisa e condivisa con l'attrice, Maria Schneider, che all'epoca aveva 19 anni.






 
ULTIMO TANGO A PARIGI MARLON BRANDO MARIA SCHNEIDERULTIMO TANGO A PARIGI MARLON BRANDO MARIA SCHNEIDER
(LaPresse) E' orribile, disgustoso, meritano il carcere, indignazione... su Twitter il tema è rovente. E' emersa un'intervista a Bernardo Bertolucci del 2013 rilasciata nel corso di un evento della Cinémathèque Française: rivela che la famosa scena del burro, che contribuì alla messa al bando di "Ultimo tango a Parigi" nel '76 (la censura lo riabilitò solo nell'87) in cui Paul pratica sesso con Jeanne, usando del burro come lubrificante, non era stata decisa e condivisa con l'attrice, Maria Schneider, che all'epoca aveva 19 anni.
BERNARDO BERTOLUCCI 1BERNARDO BERTOLUCCI 1

Volevano la reazione della ragazza, non dell'attrice, spiega il regista che, d'accordo con Marlon Brando, decisero di girare la scena più scandalosa e condannata del film senza informare l'attrice delle loro intenzioni. La Schneider, nel 2007 raccontò che si sentì umiliata durante le riprese della scena e parlò di un "piccolo stupro": il sesso era simulato ma si sentì comunque violata e Brando alla fine della scena non le chiese neppure scusa. La Rete si è ribellata mettendo insieme i pezzi di una storia in grado, ad oltre 40 anni, di fare ancora scandalo.

Nessun commento: