yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: MONTE PASCHI DI SIENA..... Somma Vesuviana, botti di capodanno lanciati sulla vetrata del Monte dei Paschi via Aldo Moro. Danni ingenti, quelli causati dai botti di capodanno fatti esplodere poco dopo la mezzanotte nella centralissima via Aldo Moro a Somma Vesuviana. Vetrate in frantumi, ingresso della saletta dove è collocato il bancomat dell’istituto di credito devastata. Senza contare i danni provocati da botti e petardi ai negozi nelle immediate vicinanze della banca.......

video

Loading...

lunedì 2 gennaio 2017

MONTE PASCHI DI SIENA..... Somma Vesuviana, botti di capodanno lanciati sulla vetrata del Monte dei Paschi via Aldo Moro. Danni ingenti, quelli causati dai botti di capodanno fatti esplodere poco dopo la mezzanotte nella centralissima via Aldo Moro a Somma Vesuviana. Vetrate in frantumi, ingresso della saletta dove è collocato il bancomat dell’istituto di credito devastata. Senza contare i danni provocati da botti e petardi ai negozi nelle immediate vicinanze della banca.......




Somma Vesuviana, botti di capodanno lanciati sulla vetrata del Monte dei Paschi via Aldo Moro. Danni ingenti, quelli causati dai botti di capodanno fatti esplodere poco dopo la mezzanotte nella centralissima via Aldo Moro a Somma Vesuviana. 

Vetrate in frantumi, ingresso della saletta dove è collocato il bancomat dell’istituto di credito devastata. Senza contare i danni provocati da botti e petardi ai negozi nelle immediate vicinanze della banca. Poco dopo la segnalazione sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Raimondo Semprevivo e, eseguiti i rilievi, sono in corso accertamenti e le dovute verifiche per capire se si tratti solo di un episodio di vandalismo.

Anche negli anni scorsi, a Somma Vesuviana, si erano verificati episodi spiacevoli nella notte di Capodanno con danni ad abitazioni private proprio in via Aldo Moro. Il 1 gennaio 2016 finirono in ospedale un 21enne e un 30 enne con lesioni ed ustioni alle mani per aver maneggiato incautamente botti pericolosi.




di Daniela Spadaio per "ilmattino.it"

Nessun commento: