yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: CALCIO MALATO.... Più passano i giorni e più, nonostante le vittorie, Massimiliano Allegri pare lontano dalla Juventus: alla perenne contestazione di una frangia di tifosi ora si aggiungono anche le tensioni interne, le liti prima con Dybala e poi con Bonucci. Ci si mettano le sirene dell'Arsenal, che continuano a suonare con insistenza, e si capisce come a fine anno il divorzio è molto più che una possibilità. E dunque, chi al suo posto? Luciano Spalletti, forse.....

video

Loading...

domenica 19 febbraio 2017

CALCIO MALATO.... Più passano i giorni e più, nonostante le vittorie, Massimiliano Allegri pare lontano dalla Juventus: alla perenne contestazione di una frangia di tifosi ora si aggiungono anche le tensioni interne, le liti prima con Dybala e poi con Bonucci. Ci si mettano le sirene dell'Arsenal, che continuano a suonare con insistenza, e si capisce come a fine anno il divorzio è molto più che una possibilità. E dunque, chi al suo posto? Luciano Spalletti, forse.....




ALLEGRI MAROTTAALLEGRI MAROTTA

Più passano i giorni e più, nonostante le vittorie, Massimiliano Allegri pare lontano dalla Juventus: alla perenne contestazione di una frangia di tifosi ora si aggiungono anche le tensioni interne, le liti prima con Dybala e poi con Bonucci. Ci si mettano le sirene dell'Arsenal, che continuano a suonare con insistenza, e si capisce come a fine anno il divorzio è molto più che una possibilità. E dunque, chi al suo posto? Luciano Spalletti, forse.

Già tempo fa strizzò l'occhio agli arci-rivali della Juve ammettendo candidamente che la allenerebbe, e con gaudio. E in un qualche modo, ora, il mister è tornato sul concetto. Gli chiedono se sarà davvero lui il prossimo allenatore bianconero, così come si continua a sussurrare da più parti. La risposta: "Non capisco la domanda. Non so cosa dire".

SPALLETTISPALLETTI

Nessun commento: