yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Come rivela il quotidiano La Stampa in un retroscena, il leader di Ncd ha alzato la cornetta e dopo tantissimi mesi di gelo ha telefonato a Silvio Berlusconi, chiedendogli un incontro per le prossime settimane.

video

Loading...

domenica 12 febbraio 2017

Come rivela il quotidiano La Stampa in un retroscena, il leader di Ncd ha alzato la cornetta e dopo tantissimi mesi di gelo ha telefonato a Silvio Berlusconi, chiedendogli un incontro per le prossime settimane.

Se entra Pisapia, esce Alfano. E' questo l'effetto-domino delle grandi manovre a sinistra del Pd che Renzi vorrebbe mandare in porto e che altre componenti del partito (D'Alema) vedono come il fumo negli occhi. E allora, Angelino che fa? Se mai si dovesse davvero andare a elezioni anticipate, col voto prima dell'estate, il rischio che possa trovarsi nella "terra di nessuno" è grande. 

Così, come rivela il quotidiano La Stampa in un retroscena, il leader di Ncd ha alzato la cornetta e dopo tantissimi mesi di gelo ha telefonato a Silvio Berlusconi, chiedendogli un incontro per le prossime settimane.

Sempre secondo indiscrezioni pare che il Cav non gli abbia sbattuto il telefono in faccia e che, anzi, ci possano essere le condizioni perchè Forza Italia, volendosi riposizionare come forza centrista e di stabilità moderata filo-europeista, possa infine accogliere la diaspora dei centristi sotto le insegne del centrodestra. L'obiettivo resta sempre la soglia del 40%. Ma l'ostacolo Salvini potrebbe essere insormontabile ed è pressochè sicuro che Berlusconi si trovi a dover scegliere tra Lega e centristi.


da "liberoquotidiano.it"

Nessun commento: