yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Gigi D' Alessio, si aspettava di essere eliminato? «No e mi brucia da morire. Anche perché non capisco: venerdì nella graduatoria di Tim Music ero secondo dietro la Mannoia, secondo i dati di quello che gli esperti chiamano "sentiment positivo" il mio era all' 85,6% con percentuali di voto popolare altissime». Quindi chi l' ha fatta fuori? La giuria di qualità? «Quando hanno annunciato i nomi degli esperti e ho scoperto che ci sarebbero stati personaggi come Linus, una blogger che si occupa di trucchi e vestiti, un regista bravo che non so quanto sappia di musica e Giorgio Moroder che di musica italiana non sa nulla, ho sentito puzza di bruciato. Ho chiamato Anna (Tatangelo, ndr) e le ho detto: tesoro, fai i bagagli che torniamo a Roma».

video

Loading...

domenica 12 febbraio 2017

Gigi D' Alessio, si aspettava di essere eliminato? «No e mi brucia da morire. Anche perché non capisco: venerdì nella graduatoria di Tim Music ero secondo dietro la Mannoia, secondo i dati di quello che gli esperti chiamano "sentiment positivo" il mio era all' 85,6% con percentuali di voto popolare altissime». Quindi chi l' ha fatta fuori? La giuria di qualità? «Quando hanno annunciato i nomi degli esperti e ho scoperto che ci sarebbero stati personaggi come Linus, una blogger che si occupa di trucchi e vestiti, un regista bravo che non so quanto sappia di musica e Giorgio Moroder che di musica italiana non sa nulla, ho sentito puzza di bruciato. Ho chiamato Anna (Tatangelo, ndr) e le ho detto: tesoro, fai i bagagli che torniamo a Roma».


Luca Dondoni per www.lastampa.it

Gigi D' Alessio, si aspettava di essere eliminato?
GIGI D ALESSIOGIGI D ALESSIO
«No e mi brucia da morire. Anche perché non capisco: venerdì nella graduatoria di Tim Music ero secondo dietro la Mannoia, secondo i dati di quello che gli esperti chiamano "sentiment positivo" il mio era all' 85,6% con percentuali di voto popolare altissime».

Quindi chi l' ha fatta fuori? La giuria di qualità?
«Quando hanno annunciato i nomi degli esperti e ho scoperto che ci sarebbero stati personaggi come Linus, una blogger che si occupa di trucchi e vestiti, un regista bravo che non so quanto sappia di musica e Giorgio Moroder che di musica italiana non sa nulla, ho sentito puzza di bruciato. Ho chiamato Anna (Tatangelo, ndr) e le ho detto: tesoro, fai i bagagli che torniamo a Roma».

Addirittura.
gigi d alessio anna tatangelo agli iniziGIGI D ALESSIO ANNA TATANGELO AGLI INIZI
«La giuria era squilibrata. È stato come se avessero messo i tifosi del Napoli a dare un giudizio sul gioco della Juve. Una contraddizione evidente».

Quindi un errore di criterio.
«Con gente come me, Al Bano o Ron in gara dovevano chiamare professionisti, direttori d' orchestra, radiofonici di aziende che trasmettono tutta la musica italiana e non solo i fighetti del momento».

Anche l' eliminazione di Al Bano ha fatto parecchio rumore.
«Ci hanno usati. Senza Al Bano, Ron o me, la Russia e l' Est Europa probabilmente non avrebbero comprato il Festival dalla Rai. Ci hanno mandati al macello. Carlo Conti vuole svecchiare? Non si fa così, avrebbero dovuto proteggerci».

Non è la prima volta che al Festival escono artisti importanti.
gigi d alessioGIGI D ALESSIO
«Con tutto il rispetto per giovani che magari fra 15 anni saranno famosi come Michael Jackson, quando c' è stato Toto Cutugno il Festival si è comportato bene con lui. Io invece mi sono sentito come un padre abbandonato dai figli alla casa di riposo. È come se mi avessero urlato in faccia: non puoi fare il Festival, sei vecchio. Ho 50 anni, per la miseria, non ho intenzione di andare in pensione. Sono arrabbiato perché è stato fatto fuori il cantante, non la canzone. Hanno bocciato gli over 50, Giusy Ferreri a parte, anche se poi Al Bano potrebbe essere mio padre».

Magari l' anno prossimo ci sarà una categoria a parte per i seniores, gli artisti dai 50 anni in su.
enrico mentana e gigi d alessio al pianoforteENRICO MENTANA E GIGI D ALESSIO AL PIANOFORTE
«È un' idea. In generale si potrebbe pensare a un talent per seniores. Sai che audience?».

Cosa l' aspetta una volta a casa?
«Da domani parte il vero Festival. Il 24 esce il nuovo album e dall' 8 marzo farò 12 puntate di Made in Sud su Rai 2, con più musica e tanti sorrisi».
CHECCO ZALONE SANREMO DEDICA AD AL BANOCHECCO ZALONE SANREMO DEDICA AD AL BANO RONRONAL BANOAL BANO

Nessun commento: