yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Pier Luigi Bersani torna sulle divisioni interne al Pd e lascia capire, a chiare lettere, che è quasi tutto pronto in caso di rottura. "Se Renzi forza - dice in un'intervista all'Huffington Post - rifiutando il congresso e una qualunque altra forma di confronto e di contendibilità della linea politica e della leadership per andare al voto, è finito il Pd. E non nasce la cosa 3 di D'Alema, di Bersani o di altri, ma un soggetto ulivista, largo plurale, democratico''.....

video

Loading...

mercoledì 1 febbraio 2017

Pier Luigi Bersani torna sulle divisioni interne al Pd e lascia capire, a chiare lettere, che è quasi tutto pronto in caso di rottura. "Se Renzi forza - dice in un'intervista all'Huffington Post - rifiutando il congresso e una qualunque altra forma di confronto e di contendibilità della linea politica e della leadership per andare al voto, è finito il Pd. E non nasce la cosa 3 di D'Alema, di Bersani o di altri, ma un soggetto ulivista, largo plurale, democratico''.....


Raffaello Binelli per Il Giornale
BERSANI PRODI A MILANOBERSANI PRODI A MILANO 

Pier Luigi Bersani torna sulle divisioni interne al Pd e lascia capire, a chiare lettere, che è quasi tutto pronto in caso di rottura. "Se Renzi forza - dice in un'intervista all'Huffington Post - rifiutando il congresso e una qualunque altra forma di confronto e di contendibilità della linea politica e della leadership per andare al voto, è finito il Pd. E non nasce la cosa 3 di D'Alema, di Bersani o di altri, ma un soggetto ulivista, largo plurale, democratico''.
BERSANI E DALEMA SBIRCIATINA ALLUNITABERSANI E DALEMA SBIRCIATINA ALLUNITA 

Ma cosa vuole l'ex-segretario Pd, che ieri non ha escluso né promesso niente? Bersani chiede il congresso anticipato e una nuova legge elettorale. In caso contrario, precisa, sarà rottura. Anche se tiene a far sapere che lui lavora per evitarla.

RENZI CIVATI FASSINA BERSANIRENZI CIVATI FASSINA BERSANI
"Ma serve un cambio di rotta altrimenti la sconfitta, andando avanti così, non è evitabile". E ancora: "Napolitano ha ragione (l'ex Capo dello Stato ha detto che nei Paesi civili si vota a fine legislatura, ndr), ma io non sto dicendo che non si può votare prima della scadenza naturale. Sto dicendo: andiamoci con ordine, dopo un congresso e con una legge elettorale decente".

Nessun commento: