yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: SEVERINO ANTINORI..... 1. “Sono alla clinica Mater Dei con una broncopolmonite per lo stress legato al massacro che mi hanno fatto i magistrati. Hanno cercato di ammazzarmi, ho avuto ripetute crisi cardiache, ma non ci sono riusciti.. - 2. “Mi vogliono punire – dice Antinori - per andare sui giornali. Lo hanno fatto con Berlusconi e con tanti altri. Fanno i Torquemada come Travaglio. L’ho incontrato alla Barchetta (noto ristorante romano, ndr) e gli ho detto che è un codardo e un giustizialista. Lui mi ha detto: la vedo un po’ nervoso. E io: vada lei a Regina Coeli dottor Travaglio, invece di stare dietro a una scrivania, non c’è mai andato in galera.... - 3. Poi se la piglia pure con Vittorio Feltri, direttore di Libero: “Pure Feltri è un codardo e un ingrato. Ho aiutato tempo fa un suo amico, una sua guardia del corpo. Mi ha dato del manipolatore. E’ uno stronzo. Se lo vedo gli sputo in faccia. Mai una parola in mia difesa. E’ il Travaglio di destra”....

video

Loading...

giovedì 9 febbraio 2017

SEVERINO ANTINORI..... 1. “Sono alla clinica Mater Dei con una broncopolmonite per lo stress legato al massacro che mi hanno fatto i magistrati. Hanno cercato di ammazzarmi, ho avuto ripetute crisi cardiache, ma non ci sono riusciti.. - 2. “Mi vogliono punire – dice Antinori - per andare sui giornali. Lo hanno fatto con Berlusconi e con tanti altri. Fanno i Torquemada come Travaglio. L’ho incontrato alla Barchetta (noto ristorante romano, ndr) e gli ho detto che è un codardo e un giustizialista. Lui mi ha detto: la vedo un po’ nervoso. E io: vada lei a Regina Coeli dottor Travaglio, invece di stare dietro a una scrivania, non c’è mai andato in galera.... - 3. Poi se la piglia pure con Vittorio Feltri, direttore di Libero: “Pure Feltri è un codardo e un ingrato. Ho aiutato tempo fa un suo amico, una sua guardia del corpo. Mi ha dato del manipolatore. E’ uno stronzo. Se lo vedo gli sputo in faccia. Mai una parola in mia difesa. E’ il Travaglio di destra”....





monica e severino antinoriMONICA E SEVERINO ANTINORI
Da ‘La Zanzara

“Sono alla clinica Mater Dei con una broncopolmonite per lo stress legato al massacro che mi hanno fatto i magistrati. Hanno cercato di ammazzarmi, ho avuto ripetute crisi cardiache, ma non ci sono riusciti. In questo Paese c’è un’associazione a delinquere dei magistrati, di alcuni magistrati”. E’ un Severino Antinori scatenato quello che parla a La Zanzara su Radio 24 dal letto d’ospedale, dopo la condanna per estorsione a tre anni e mezzo da parte del Tribunale di Roma (era accusato da una coppia di Campobasso dopo un trattamento di fecondazione assistita, ndr)):

SEVERINO ANTINORISEVERINO ANTINORI
“C’è un’associazione a delinquere di stampo magistrati, alcuni magistrati uniti, che funzionano come un’associazione a delinquere. Per esempio la Ripamonti di Milano e altri si aiutano, si associano con altri giudici e costruiscono un castello che è un falso assoluto come nel mio caso. Sono un tritatutto. Questa Ripamonti ha voluto per forza un rinvio a giudizio del sottoscritto per la storia degli ovuli”.

A Roma però sei stato condannato a tre anni e mezzo, dicono i conduttori: “Una mostruosità giuridica. Una coppia mi chiede di fare a febbraio un intervento per la procreazione assistita, in tutto 20mila euro, vengono in Spagna per l’operazione con tanto di aereo e albergo, non pagano nulla, poi al momento di pagare dopo sei mesi dicono che lei ha avuto un aborto e hanno detto che era colpa mia. Ma che te l’ho fatto venire io l’aborto? Estorsione, e che è estorsione questa? Al momento di pagare a giugno dicono che volevo estorcere il denaro. Ma che c’entro io se questa ha abortito? Il pm aveva chiesto l’assoluzione  e questa De Martiis, una talebana, mi ha condannato per andare sui giornali e apparire, un tritacarne”.
SEVERINO ANTINORISEVERINO ANTINORI

“Mi vogliono punire – dice Antinori - per andare sui giornali. Lo hanno fatto con Berlusconi e con tanti altri. Fanno i Torquemada come Travaglio. L’ho incontrato alla Barchetta (noto ristorante romano, ndr) e gli ho detto che è un codardo e un giustizialista. Lui mi ha detto: la vedo un po’ nervoso. E io: vada lei a Regina Coeli dottor Travaglio, invece di stare dietro a una scrivania, non c’è mai andato in galera. Gli ho mandato tutto un fascicolo e non hai scritto niente. Ma io sono Severino Antinori e anche Le Monde ha parlato di me: l’uomo della vita, Antinori, è stato arrestato”.
vittorio feltriVITTORIO FELTRI

 “Ho fatto una richiesta allo Stato – prosegue - per 22 milioni di danni. Per tenere in piedi la clinica di Milano pago ogni mese 200-300 mila euro. Finora 5 milioni. Io pago le tasse fino all’ultimo euro. Ma hanno tutti paura dei magistrati. Gentiloni ha paura di stesso, Mattarella è un morto che cammina”. Poi se la piglia pure con Vittorio Feltri, direttore di Libero: “Pure Feltri è un codardo e un ingrato. Ho aiutato tempo fa un suo amico, una sua guardia del corpo. Mi ha dato del manipolatore. E’ uno stronzo. Se lo vedo gli sputo in faccia. Mai una parola in mia difesa. E’ il Travaglio di destra”.

Quindi attacca la nota ginecologa Alessandra Kustermann, primaria della Mangiagalli di Milano che ha testimoniato al processo di Milano sulla sottrazione di ovuli ai danni di una infermiera spagnola:  “La Kustermann è una nota lesbica. E’ diventata direttore di una clinica di Milano, ma non sa fare niente. Ha solo leccato il culo ai comunisti. E’ gelosa della mia posizione. Mi disse: insegnami qualcosa, gli mandai uno della Fininvest per un parto e lo fece male, fece il parto alla mia segretaria e stavano sbagliando, sei mesi fa alla Mangiagalli è morta una dopo un parto gemellare…
severino antinoriSEVERINO ANTINORI

A Milano c’è uno strisciante gruppo di potere che mi ha fatto fuori. Quella non aveva niente, hanno falsificato le prove per mandarmi dentro. La violenza non esiste. Le lesioni non esistono. La Mangiagalli mi ha voluto incastrare. Poi si sono attaccati insieme per darmi in culo. E hanno anche rovinato gli embrioni che hanno sequestrato”.

Severino AntinoriSEVERINO ANTINORI 
“L’infermiera spagnola che mi accusa? Macchè spagnola, è una puttana pure araba – dice Antinori – viene dalla ‘puteria’ di Siviglia dove l’hanno mandata via per scarsa redditività. I carabinieri l’hanno presa e le hanno detto: denunciala così facciamo fuori Antinori. Questa parlava in arabo e parlava sempre bene dell’Isis, diceva maledetti questi ebrei. Una meretrice”.

Con tua moglie come vanno le cose?: “Mia moglie mi ha perdonato. Sono tornato a casa. Una moglie innamorata perdona. Lei mi ha tradito con la guardia del corpo, ma anch’io…”. “Il sesso fa bene – continua - apre i vasi cerebrali, Einstein lo faceva tre volte al giorno. L’eccitazione può venire da tutto, e fa bene al cervello. Non bisogna fumare. Ma se non hai i testicoli grossi non puoi fare niente, perché producono gli ormoni. C’è gente da dieci millimetri e gente da 35 millimetri. Uno famoso ha 12 millimetri e non gli si drizza mai. Io li ho di 35 millimetri e produco molto testosterone”.
marco travaglioMARCO TRAVAGLIOalessandra kustermannALESSANDRA KUSTERMANN


Nessun commento: