yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: I capelli corti quasi rasati, un paio di occhiali da vista con montatura semplice, il viso pulito e ben sbarbato: è così che appare Marcel Hesse, il 19enne ricercato in Nordreno-Vestfalia. Il giovane lunedì 6 marzo ha ucciso un bambino di 9 anni, vicino di casa, e poi si è dato alla fuga......

video

Loading...

martedì 7 marzo 2017

I capelli corti quasi rasati, un paio di occhiali da vista con montatura semplice, il viso pulito e ben sbarbato: è così che appare Marcel Hesse, il 19enne ricercato in Nordreno-Vestfalia. Il giovane lunedì 6 marzo ha ucciso un bambino di 9 anni, vicino di casa, e poi si è dato alla fuga......

I capelli corti quasi rasati, un paio di occhiali da vista con montatura semplice, il
viso pulito e ben sbarbato: è così che appare Marcel Hesse, il 19enne ricercato in Nordreno-Vestfalia. Il giovane lunedì 6 marzo ha ucciso un bambino di 9 anni, vicino di casa, e poi si è dato alla fuga.
L’annuncio su darknet
Un omicidio che aveva annunciato su internet: ma non su siti pubblici e aperti a tutti. Hesse ne aveva scritto su darknet, parlando con un suo contatto: una rete virtuale privata, nata con l’obiettivo di proteggere privacy e dissidenti politici ma diventata presto una piattaforma del cybercrimine. Il 19enne ha annunciato al suo contatto di voler compiere un crimine, poi - prima di darsi alla fuga - ha anche pubblicato un filmato del delitto. 
Le ricerche della polizia
Proprio visionando il filmato, un utente della piattaforma ha dato l’allarme. La polizia ha trovato il corpo del bambino nella cantina dell’abitazione. E poi ha fatto scattare la ricerca di Marcel impiegando decine di agenti, cani poliziotto e elicotteri. Secondo informazioni riportate dalla Dpa, Marcel Hesse viveva da solo in casa, aveva concluso gli studi superiori ed era disoccupato.

di Raffaella Cagnazzo per "corrieredellasera.it"

Nessun commento: