yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: MATTEO SALVINI OGGI A NAPOLI FRA PROTESTE E INTANTO IL MONDO DELLA SINISTRA IN FIBRILLAZIONE TOTALE.... Oggi è previsto il corteo con partenza alle 14 da Mergellina (piazza Sannazaro) e da mesi fervono preparativi, oltre a una martellante campagna social anti-salviniana alla quale si è spesso e volentieri affiancato il sindaco de Magistris definendo il segretario padano «un nazifascista»......

video

Loading...

sabato 11 marzo 2017

MATTEO SALVINI OGGI A NAPOLI FRA PROTESTE E INTANTO IL MONDO DELLA SINISTRA IN FIBRILLAZIONE TOTALE.... Oggi è previsto il corteo con partenza alle 14 da Mergellina (piazza Sannazaro) e da mesi fervono preparativi, oltre a una martellante campagna social anti-salviniana alla quale si è spesso e volentieri affiancato il sindaco de Magistris definendo il segretario padano «un nazifascista»......

NAPOLI - Non conosce fine la telenovela per la sala da concedere a Matteo
Salvini. Stamane l’ente Mostra d’Oltremare aveva fatto sapere di non aver ricevuto l’ atto formale per concedere lo spazio per il comizio. Ma nel giro di un paio d’ore la notifica è arrivata. La Prefettura di Napoli intima alla società partecipata comunale di mettere i locali a disposizione per l’intervento del leader leghista, previsto per le 17. «È stato notificato il provvedimento di cui all’articolo 2 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza al fine di assicurare il regolare svolgimento della manifestazione».
Le parole del sindaco: si poteva trovare un altro luogo
«È un atto senza precedenti e lo abbiamo detto ai vertici del Viminale» attacca il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Il primo cittadino ha annunciato che l’amministrazione comunale, azionista di maggioranza dell’ente, e i vertici della Mostra d’Oltremare stanno stilando un verbale «nel quale si stabilisce la consegna delle chiavi. Noi non disponiamo più della Mostra». 
La Mostra d’Oltremare presidiata dalla polizia
La Mostra d’Oltremare presidiata dalla polizia 
Ha poi rincarato la dose: «Sono metodi utilizzati all’epoca dell’emergenza rifiuti per le discariche ma non voglio ritenere che la Mostra sia una discarica e non posso ritenere che Salvini sia considerato un rifiuto proveniente dal Nord». «Respingiamo dal punto di vista politico e istituzionale il provvedimento emesso dal Governo». Secondo de Magistris, c’era «la possibilità di contemplare tutte le esigenze individuando un’altra location». 
shadow carousel
Napoli, anche una ruspa al corteo contro Salvini 
Il braccio di ferro col Viminale
Venerdì la Mostra - società partecipata del Comune - aveva clamorosamente rescisso il contratto con il comitato «Noi con Salvini». In serata è intervenuto il ministero dell’Interno intimando: la manifestazione si farà lì dove previsto. Cioè alla Mostra d’Oltremare, a Fuorigrotta. 
Striscioni in preparazione al centro sociale «Je so pazzo»
Striscioni in preparazione al centro sociale «Je so pazzo»
Il corteo dei centri sociali
Intanto il mondo della sinistra antagonista napoletana è in fibrillazione. Oggi è previsto il corteo con partenza alle 14 da Mergellina (piazza Sannazaro) e da mesi fervono preparativi, oltre a una martellante campagna social anti-salviniana alla quale si è spesso e volentieri affiancato il sindaco de Magistris definendo il segretario padano «un nazifascista».

di Alessandro Chetta per "corrieredellasera.it"

Nessun commento: