yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Chi ieri si trovava all'outlet di Noventa di Piave, in provincia di Venezia, per fare un po' di shopping prima di Pasqua non si aspettava certo di trovarsi nel mezzo di una violenta lite famigliare a causa di alcune foto. Come riporta Il Gazzettino, un uomo era a casa quando ha visto sul cellulare della moglie, in quel momento a lavoro, alcune foto da lui ritenute hot. Osservando attentamente quegli scatti, il marito nota che lo sfondo è proprio l'outlet in cui lavora la donna. A questo punto, infuriato, l'uomo prende una decisione: correre nel negozio e affrontare la donna.

video

Loading...

lunedì 10 aprile 2017

Chi ieri si trovava all'outlet di Noventa di Piave, in provincia di Venezia, per fare un po' di shopping prima di Pasqua non si aspettava certo di trovarsi nel mezzo di una violenta lite famigliare a causa di alcune foto. Come riporta Il Gazzettino, un uomo era a casa quando ha visto sul cellulare della moglie, in quel momento a lavoro, alcune foto da lui ritenute hot. Osservando attentamente quegli scatti, il marito nota che lo sfondo è proprio l'outlet in cui lavora la donna. A questo punto, infuriato, l'uomo prende una decisione: correre nel negozio e affrontare la donna.

Marta Proietti per www.ilgiornale.it

SEXTINGSEXTING
Chi ieri si trovava all'outlet di Noventa di Piave, in provincia di Venezia, per fare un po' di shopping prima di Pasqua non si aspettava certo di trovarsi nel mezzo di una violenta lite famigliare a causa di alcune foto.

Come riporta Il Gazzettino, un uomo era a casa quando ha visto sul cellulare della moglie, in quel momento a lavoro, alcune foto da lui ritenute hot. Osservando attentamente quegli scatti, il marito nota che lo sfondo è proprio l'outlet in cui lavora la donna. A questo punto, infuriato, l'uomo prende una decisione: correre nel negozio e affrontare la donna.

SEXTINGSEXTING
Arrivato all'outlet, entra nell'attività in cui la moglie stava lavorando e immediatamente inizia a minacciarla. Ma non basta. L'uomo dà un forte schiaffo sul volto della moglie tanto da farle perde l'equilibrio. La donna cadendo all'indietro sbatte la testa su uno scaffale. Trasportata in ambulanza all'ospedale di San Donà di Piave e sottoposta a tac, se la caverà in quindici giorni. È la prognosi dei medici che l'hanno visitata e che hanno stilato il referto per trauma cranico commotivo e contusioni cranio facciali. Sarà la donna a decidere se denunciare o meno il marito.

Nessun commento: