yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: DETSCHE BANK.... Successo per l’aumento di capitale di Deutsche Bank . L’istituto tedesco ha infatti completato Unicredit . l’operazione da 8 miliardi di euro annunciata il 5 marzo scorso, decisa alla luce della liquidità ancora presente sui mercati finanziari e del successo della recente ricapitalizzazione di Unicredit. L’operazione si è concretizzata con l’emissione di 687,5 milioni di azioni con relativi diritti di sottoscrizione in opzione per gli azionisti al prezzo unitario di 11,65 euro, a sconto del 35% rispetto ai 17,86 euro dei valori di chiusura segnati dal titolo sulla borsa tedesca nell’ultima seduta prima della relativa delibera dei consigli di sorveglianza e gestione. ......

video

Loading...

lunedì 10 aprile 2017

DETSCHE BANK.... Successo per l’aumento di capitale di Deutsche Bank . L’istituto tedesco ha infatti completato Unicredit . l’operazione da 8 miliardi di euro annunciata il 5 marzo scorso, decisa alla luce della liquidità ancora presente sui mercati finanziari e del successo della recente ricapitalizzazione di Unicredit. L’operazione si è concretizzata con l’emissione di 687,5 milioni di azioni con relativi diritti di sottoscrizione in opzione per gli azionisti al prezzo unitario di 11,65 euro, a sconto del 35% rispetto ai 17,86 euro dei valori di chiusura segnati dal titolo sulla borsa tedesca nell’ultima seduta prima della relativa delibera dei consigli di sorveglianza e gestione. ......

Successo per l’aumento di capitale di Deutsche Bank . L’istituto tedesco ha infatti completato Unicredit . l’operazione da 8 miliardi di euro annunciata il 5 marzo scorso, decisa alla luce della liquidità ancora presente sui mercati finanziari e del successo della recente ricapitalizzazione di Unicredit.

L’operazione si è concretizzata con l’emissione di 687,5 milioni di azioni con relativi diritti di sottoscrizione in opzione per gli azionisti al prezzo unitario di 11,65 euro, a sconto del 35% rispetto ai 17,86 euro dei valori di chiusura segnati dal titolo sulla borsa tedesca nell’ultima seduta prima della relativa delibera dei consigli di sorveglianza e gestione. 

La banca ha chiesto mezzi freschi ai mercati per la quarta volta dal 2010: sette anni fa aveva raccolto 10 miliardi, altri 3 si erano aggiunti nel 2013 e 8,5 nel 2014.Il totale delle risorse raccolte dalla banca guidata da John Cryan dopo la crisi è arrivato quindi vicino a 30 miliardi di euro.

Come ha rivelato la banca tedesca, il 98,9% dei diritti è stato esercitato mentre l’inoptato sarà ora collocato sul mercato a cura del consorzio di underwriter composto da banche del calibro di Credit Suisse, Barclays, Goldman Sachs, Bnp Paribas , Commerzbank , Hsbc, Morgan Stanley e Unicredit . L’operazione consente a Deutsche Bank  di migliorare il Cet 1 Ratio pro forma fully loaded dall’11,8 al 14,1% e il leverage ratio dal 3,5 al 4,1%, malgrado il rosso da 1,4 miliardi di euro. (riproduzione riservata)


da "milanofinanza,it"

Nessun commento: