yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Dopo la sofferta vendita del Milan e i disastrosi risultati registrati da Mediaset arriva un altro dispiacere per Silvio Berlusconi: l' ex moglie, Veronica Lario, ha ottenuto il pignoramento di conti correnti per un valore di circa 20 milioni di euro. La richiesta è stata depositata 15 giorni fa presso il Tribunale di Monza e dopo le vacanze pasquali è stata notificata alle banche nelle quali l' ex Cavaliere ha dei depositi attivi. ......

video

Loading...

sabato 22 aprile 2017

Dopo la sofferta vendita del Milan e i disastrosi risultati registrati da Mediaset arriva un altro dispiacere per Silvio Berlusconi: l' ex moglie, Veronica Lario, ha ottenuto il pignoramento di conti correnti per un valore di circa 20 milioni di euro. La richiesta è stata depositata 15 giorni fa presso il Tribunale di Monza e dopo le vacanze pasquali è stata notificata alle banche nelle quali l' ex Cavaliere ha dei depositi attivi. ......

Davide Vecchi per il Fatto Quotidiano
veronica lario berlusconiVERONICA LARIO BERLUSCONI

Dopo la sofferta vendita del Milan e i disastrosi risultati registrati da Mediaset arriva un altro dispiacere per Silvio Berlusconi: l' ex moglie, Veronica Lario, ha ottenuto il pignoramento di conti correnti per un valore di circa 20 milioni di euro. La richiesta è stata depositata 15 giorni fa presso il Tribunale di Monza e dopo le vacanze pasquali è stata notificata alle banche nelle quali l' ex Cavaliere ha dei depositi attivi.

VERONICA LARIO E SILVIO BERLUSCONIVERONICA LARIO E SILVIO BERLUSCONI
È l' ennesimo capitolo di un divorzio che da oltre cinque anni si scrive nelle aule giudiziarie. Partito con una separazione che prevedeva il versamento di un assegno di mantenimento mensile di 3 milioni, è stato poi ridotto in sede di divorzio a 1,4 milioni.
Troppi, secondo Berlusconi, che si è infatti rivolto alla Corte di Cassazione.

In attesa della pronuncia l' ex premier ha deciso di versare a Lario una cifra che riteneva consona, un milione circa. Peccato che lei invece ritenesse consona ben altra somma. Si è così rivolta al suo legale e ha presentato il conto: Berlusconi non le avrebbe versato 20 milioni di euro. Da qui la richiesta di pignoramento. Avvenuto con successo. Il tribunale ha già fissato l' udienza per giugno, fino ad allora i depositi pignorati resteranno tali (…)

SILVIO BERLUSCONI E VERONICA LARIOSILVIO BERLUSCONI E VERONICA LARIO 


Nessun commento: