yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: GIANCARLO TULLIANI.... Il settimanale "Chi" ha scovato a Dubai Giancarlo Tulliani, fratello della compagna dell'ex leader di An Gianfranco Fini, che è latitante dal 20 marzo quando è stato spiccato nei suoi confronti un mandato di arresto dalla magistratura italiana nell'ambito dell'inchiesta sui rapporti tra la sua famiglia e il "re delle slot machine" Francesco Corallo. Il mandato di arresto è stato seguito da un sequestro preventivo di beni per un valore di cinque milioni di euro nei confronti di Giancarlo Tullinai e della sua famiglia. .......

video

Loading...

martedì 4 aprile 2017

GIANCARLO TULLIANI.... Il settimanale "Chi" ha scovato a Dubai Giancarlo Tulliani, fratello della compagna dell'ex leader di An Gianfranco Fini, che è latitante dal 20 marzo quando è stato spiccato nei suoi confronti un mandato di arresto dalla magistratura italiana nell'ambito dell'inchiesta sui rapporti tra la sua famiglia e il "re delle slot machine" Francesco Corallo. Il mandato di arresto è stato seguito da un sequestro preventivo di beni per un valore di cinque milioni di euro nei confronti di Giancarlo Tullinai e della sua famiglia. .......




GIANCARLO TULLIANI A DUBAI DA CHIGIANCARLO TULLIANI A DUBAI DA CHI 
Da ‘Chi’ in edicola domani

Il settimanale "Chi" ha scovato a Dubai Giancarlo Tulliani, fratello della compagna dell'ex leader di An Gianfranco Fini, che è latitante dal 20 marzo quando è stato spiccato nei suoi confronti un mandato di arresto dalla magistratura italiana nell'ambito dell'inchiesta sui rapporti tra la sua famiglia e il "re delle slot machine" Francesco Corallo.

Il mandato di arresto è stato seguito da un sequestro preventivo di beni per un valore di cinque milioni di euro nei confronti di Giancarlo Tullinai e della sua famiglia. Eppure, come documenta il  reportage pubblicato in esclusiva da "Chi"  nonostante il sequestro Giancarlo Tulliani vive a Dubai un esilio a cinque stelle:  al suo arrivo, lo scorso dicembre, ha alloggiato per un mese in un condominio a cinque stelle nel quartiere residenziale di Al Barsha. 
GIANCARLO TULLIANI A DUBAI DA CHIGIANCARLO TULLIANI A DUBAI DA CHI 

Gli addetti alla reception  interrogati dall'inviato di "Chi"  ricordano Tulliani come: «Un tipo gioviale, sempre sorridente, gentile e pronto alla battuta». Diceva di chiamarsi Carlo e usciva ogni mattina abbastanza presto. E ogni mattina  i ragazzi della reception gli chiedevano di registrarsi  e lui rispondeva inevitabilmente di aver lasciato i documenti in camera e che si sarebbe registrato il mattino successivo. Dopo un mese Tulliani ha lasciato il condominio. senza essersi mai registrato e si è trasferito  nel lussuosissimo Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo.

TULLIANI FIOCCO VERDETULLIANI FIOCCO VERDE
Comunque sia lui, sia la fidanzata Federica Papadia, che somiglia molto a Belen Rodriguez, non fanno certo una vita di stenti. Lui indossa un orologio Audemars Piguet da 46 mila euro, gira per Dubai con un'auto guidata dall'autista. Lei , nelle foto pubblicate da "Chi", oltre all'iPhone di ultima generazione, sfoggia una borsa di Hermes da più di 5 mila euro e gioielli di Bulgari e un paio di espadrillas casaner da 250 euro. La coppia è solita cenare sia da Nobu, sia da Cipriani mentre, prima di andare al cinema, si concede, come mostrano le immagini del servizio esclusivo di "Chi" un Hamburger nel fast food di lusso  del mall di Dubai.
cassaforte TullianiCASSAFORTE TULLIANI 


Tulliani non si nasconde più di tanto e non fa vita ritirata. Abita in un appartamento extralusso nella torre Burj Khalifa, la più alta del mondo,(dopo aver trascorso il primo mese della sua latitanza in un condominio a cinque stelle nel quartiere residenziale di Al Barsha)  frequenta i ristoranti  più alla moda e i centri commerciali  della capitale degli Emirati Arabi Uniti. Eppure, nonostante l'inviato di "Chi"  sia riuscito a rintracciarlo, le autorità italiane di Dubai dicono di non sapere nulla di lui.

Infatti quando l'inviato di "Chi" si è recato al consolato italiano e ha parlato con una funzionaria, ha scoperto che sorprendentemente nessuno sapeva nulla di Tulliani: né del suo arrivo, né della sua attuale residenza.  A Dubai , Tulliani gira con un auto guidata dall'autista, nonostante la sua passione per le auto sportive. Unico accorgimento da latitante vero, Tulliani junior paga sempre in contanti: le carte di credito, infatti, lascerebbe traccia certa delle sue spese e dei luoghi che frequenta.
elisabetta tulliani e gianfranco finiELISABETTA TULLIANI E GIANFRANCO FINI

Per questo è stato visto più volte cambiare valuta negli uffici di cambio  dei centri commerciali della città. Tulliani,  evidentemente si sente protetto dal fatto che tra i Italia e Dubai non esiste un trattato che permetta l'estradizione.
giancarlo e elisabetta tullianiGIANCARLO E ELISABETTA TULLIANI

Mercedes Giancarlo TullianiMERCEDES GIANCARLO TULLIANIcasa tullianiCASA TULLIANIfini tulliani HFINI TULLIANI H giancarlo tullianiGIANCARLO TULLIANI



Nessun commento: