yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: GIANFRANCO FINI..... L’interrogatorio si terrà nel pomeriggio in un posto “non istituzionale”, lontano dagli uffici della procura di piazzale Clodio. Oggi davanti ai magistrati capitolini si presenterà Gianfranco Fini, ex presidente della Camera, indagato dalla procura di Roma per concorso in riciclaggio nell’ambito dell’inchiesta che ha portato la Guardia di finanza a sequestrare beni per 5 milioni di euro alla famiglia Tulliani.

video

Loading...

lunedì 10 aprile 2017

GIANFRANCO FINI..... L’interrogatorio si terrà nel pomeriggio in un posto “non istituzionale”, lontano dagli uffici della procura di piazzale Clodio. Oggi davanti ai magistrati capitolini si presenterà Gianfranco Fini, ex presidente della Camera, indagato dalla procura di Roma per concorso in riciclaggio nell’ambito dell’inchiesta che ha portato la Guardia di finanza a sequestrare beni per 5 milioni di euro alla famiglia Tulliani.



FINI TULLIANIFINI TULLIANI
Valeria Pacelli per www.ilfattoquotidiano.it

L’interrogatorio si terrà nel pomeriggio in un posto “non istituzionale”, lontano dagli uffici della procura di piazzale Clodio. Oggi davanti ai magistrati capitolini si presenterà Gianfranco Fini, ex presidente della Camera, indagato dalla procura di Roma per concorso in riciclaggio nell’ambito dell’inchiesta che ha portato la Guardia di finanza a sequestrare beni per 5 milioni di euro alla famiglia Tulliani.

elisabetta tulliani gianfranco finiELISABETTA TULLIANI GIANFRANCO FINI
L’iscrizione nel registro degli indagati dell’ex leader di An è stato un atto compiuto nell’ambito delle perquisizioni a carico di Sergio e Giancarlo Tulliani eseguite a dicembre 2016. Gli accertamenti bancari e finanziari sui rapporti intestati alla famiglia Tulliani avrebbero infatti portato alla luce “nuove condotte”. “L’avviso di garanzia è un atto dovuto. Ho piena fiducia nell’operato della magistratura, ieri come oggi” aveva detto Fini, commentando l’indagine a suo carico.
GIANCARLO TULLIANIGIANCARLO TULLIANI

L’inchiesta riguarda una presunta attività di riciclaggio, secondo i pm Barbara Sargenti e Michele Prestipino, riconducibile al “re delle slot” Francesco Corallo. Nell’ambito di questa indagine sono finiti nel mirino della procura anche Elisabetta Tulliani, compagna di Giancarlo Fini e suo fratello Giancarlo Tulliani: proprio nei confronti di quest’ultimo, che si troverebbe a Dubai, il gip ha emesso il 20 marzo un provvedimento di custodia cautelare.
CASA TULLIANI A MONTECARLOCASA TULLIANI A MONTECARLO 

La posizione di Gianfranco Fini riguarda la presunta messa a disposizione – d’intesa con Giancarlo e Elisabetta Tulliani, titolari di società offshore – di conti correnti per ricevere ingenti somme di denaro collegate a Corallo in un meccanismo di operazioni finanziarie svoltesi tra Italia, Olanda, Antille Olandesi, Principato di Monaco.


Nessun commento: