yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Nelle ultime ore sta spopolando su Facebook un video che ritrae una decina di poliziotti britannici scappare di fronte ad un solo malintenzionato......

video

Loading...

lunedì 24 aprile 2017

Nelle ultime ore sta spopolando su Facebook un video che ritrae una decina di poliziotti britannici scappare di fronte ad un solo malintenzionato......

Nelle ultime ore sta spopolando su Facebook un video che ritrae una decina di poliziotti britannici scappare di fronte ad un solo malintenzionato.

poliziotti britannici umiliati su facebook
Un frame del video finito su Facebook
Il filmato è stato rilanciato su Facebook da Marco Cavalli, analista e security manager per la MD System, azienda leader per i servizi e i sistemi di sicurezza nel panorama nazionale e internazionale.
Non solo: Cavalli fa parte dello staff tecnico del Comandante Alfafondatore del G.I.S. Carabinieri, e nel recente passato si è occupato della security di star internazionali del calibro di Jackie Chan.
Marco Cavalli può essere considerato è a tutti gli effetti un noto esperto del settore.
E se uno come lui definisce i poliziotti britannici “un po’ ridicoli”, c’è davvero da credergli.
marco cavalli facebook

Umiliati su Facebook

Il filmato, divenuto oramai virale, ha già superato le 3 milioni di visualizzazioni, talmente è eclatante.
Le immagini raccontano un episodio chiarissimo, come se ne vedono oramai tanti in giro per il mondo.
La polizia, chiamata ad intervenire da qualcuno del posto, manda una nutrita pattuglia di agenti, che si ritrova di fronte un uomo di colore, evidentemente alterato da sostanze psicotrope.
L’uomo brandisce un oggetto tra le mani ma viene accerchiato da una decina di agenti. Non avrebbe dove scappare. E invece si getta, piuttosto goffamente, contro i poliziotti, che anziché intervenire indietreggiano terrorizzati.
L’atteggiamento passivo degli agenti fa prendere coraggio all’uomo, che quasi li rincorre. Sembra una scena di un film comico alla Benny Hill e invece è la folle realtà inglese.
Probabilmente uno sparo istantaneo non è la risposta giusta ma tutto questo va oltre ogni ridicolo.
E alla fine – sintesi perfetta di questa situazione kafkiana – ci viene in mente la battuta fulminante di Robin Williams: 
“In America la polizia ti urla ‘fermo o sparo’. In Inghilterra ti urla ‘fermo o ti urlo di nuovo fermo’.”

Guarda il video


da "infiltrato.it"

Nessun commento: