yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Valtteri Bottas ha conquistato la pole position del GP del Bahrain. La prima sorpresa pasquale l'ha dunque regalata il finlandese che ha così risposto alle critiche di chi lo accusava di non aver dato fin qui alla Mercedes un contributo paragonabile a quello di Nico Rosberg. Nelle terze qualifiche della stagione Valtteri ha battuto nettamente Lewis Hamilton e per la prima volta in carriera scatterà davanti a tutti in una gara che avrà comunque la Ferrari tra i protagonisti....

video

Loading...

domenica 16 aprile 2017

Valtteri Bottas ha conquistato la pole position del GP del Bahrain. La prima sorpresa pasquale l'ha dunque regalata il finlandese che ha così risposto alle critiche di chi lo accusava di non aver dato fin qui alla Mercedes un contributo paragonabile a quello di Nico Rosberg. Nelle terze qualifiche della stagione Valtteri ha battuto nettamente Lewis Hamilton e per la prima volta in carriera scatterà davanti a tutti in una gara che avrà comunque la Ferrari tra i protagonisti....

Da gazzetta.it
Valtteri Bottas ha conquistato la pole position del GP del Bahrain. La prima sorpresa pasquale l'ha dunque regalata il finlandese che ha così risposto alle critiche di chi lo accusava di non aver dato fin qui alla Mercedes un contributo paragonabile a quello di Nico Rosberg. Nelle terze qualifiche della stagione Valtteri ha battuto nettamente Lewis Hamilton e per la prima volta in carriera scatterà davanti a tutti in una gara che avrà comunque la Ferrari tra i protagonisti. 
BOTTAS 4BOTTAS 4
Per le rosse è arrivata una seconda fila con Sebastian Vettelche, rispetto a quanto si era visto nelle libere, fa un po' storcere il naso. Dopo le due prime file conquistate in Australia e in Cina, i ferraristi avevano iniziato a pensare a qualcosa di più. Invece la Mercedes ha ricacciato indietro il Cavallino (per oggi). Al di là di quello che si vedrà in gara domenica, la qualifica resta per la Ferrari una fase su cui lavorare duro: in un Mondiale combattuto e ravvicinato la prima fila deve diventare un obiettivo stabile. Il quinto posto di Kimi Raikkonen dietro alla Red Bull di Daniel Ricciardo, tra l'altro, conferma che il finlandese non sta vivendo un momento eccezionale. 
In Q1 miglior tempo di Hamilton in 1'30"814. L'inglese aveva preceduto Verstappen, Raikkonen, Vettel e Bottas. Da rilevare che solo i due della Mercedes e Vettel hanno stabilito il tempo con la gomma soft, mentre tutti gli altri hanno impiegato la gomma supersoft. Esclusi a sorpresa Carlos Sainz con la Toro Rosso e Sergio Perez con la Force India. Eliminati anche Vandoorne, Ericsson e Magnussen. In Q2 il migliore era stato poi ancora Hamilton davanti a Bottas e Vettel. Eliminati Kvyat, Stroll, Wehrlein, Ocon e Alonso, appiedato dall'ennesimo problema alla power unit della Honda. 
BOTTASBOTTAS
Nelle terze prove libere del mattino miglior tempo di Verstappen davanti a Hamilton e a Vettel che ha cambiato turbocompressore e MGU-H, probabilmente per non correre rischi dopo i problemi comparsi ieri sulla vettura gemella di Raikkonen. Domenica alle 17 il GP. 
HAMILTON VETTEL BOTTASHAMILTON VETTEL BOTTASBOTTASBOTTAS

Nessun commento: