yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: CREDIT SUISSE..... SINGAPORE - L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari di Singapore MAS ha sanzionato Credit Suisse per violazione della legge sul riciclaggio di denaro sporco nell'ambito dello scandalo del fondo malaysiano 1MDB. Il numero due bancario elvetico ha ricevuto una multa di 700.000 dollari del Singapore (circa 0,5 milioni di franchi). .....

video

Loading...

martedì 30 maggio 2017

CREDIT SUISSE..... SINGAPORE - L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari di Singapore MAS ha sanzionato Credit Suisse per violazione della legge sul riciclaggio di denaro sporco nell'ambito dello scandalo del fondo malaysiano 1MDB. Il numero due bancario elvetico ha ricevuto una multa di 700.000 dollari del Singapore (circa 0,5 milioni di franchi). .....

Zocchetti
SINGAPORE - L'autorità di vigilanza dei mercati finanziari di Singapore MAS ha sanzionato Credit Suisse per violazione della legge sul riciclaggio di denaro sporco nell'ambito dello scandalo del fondo malaysiano 1MDB.
Il numero due bancario elvetico ha ricevuto una multa di 700.000 dollari del Singapore (circa 0,5 milioni di franchi). L'autorità ha inoltre emesso due divieti di esercitare la professione nei confronti di due ex funzionari di banca della BSI Singapore e di uno della Falcon Bank.
L'autorità monetaria di Singapore ha anche individuato delle lacune nei sistemi di controllo per il trasferimento di fondi relativi a IMDB, precisa una sua nota pubblicata oggi. Una banca locale, la United Overseas Bank (UOB), dovrà a sua volta pagare una multa per 900'000 dollari del Singapore (635'000 franchi) per gli stessi motivi. MAS non ha tuttavia rilevato "lacune generali nel controllo" esercitato dai due istituti.
1Malaysia Development Berhad (1MDB) è un fondo d'investimento controllato dal governo della Malaysia. Lo scandalo politico-finanziario è scoppiato nel 2015: il sospetto è che per tramite di 1MDB siano stati sottratti fondi statali, dirottati verso conti del primo ministro malaysiano Najib Razak e persone a lui vicine. Si è parlato di malversazioni per importi elevatissimi, ma sia Razak - premier dal 2009 - che la stessa società hanno sempre negato gli addebiti. Sulla vicenda stanno indagando le autorità di diversi paesi, fra cui la Svizzera e gli Stati Uniti.
da "corrieredelticino.ch"

Nessun commento: