yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Il socio di maggioranza di Banca Carige, Vittorio Malacalza, ha deciso di sfiduciare l’ad Guido Bastianini. È quanto trapela da fonti vicine al cda dell’istituto genovese. A quanto sembra il motivo riguarda i tempi dell’attuazione del piano industriale, da accelerare, e i costi delle operazioni di aumento di capitale e dismissioni dei crediti deteriorati. ......

video

Loading...

martedì 30 maggio 2017

Il socio di maggioranza di Banca Carige, Vittorio Malacalza, ha deciso di sfiduciare l’ad Guido Bastianini. È quanto trapela da fonti vicine al cda dell’istituto genovese. A quanto sembra il motivo riguarda i tempi dell’attuazione del piano industriale, da accelerare, e i costi delle operazioni di aumento di capitale e dismissioni dei crediti deteriorati. ......



ANSA
Da sinistra, Vittorio Malacalza, socio di maggioranza e vice presidente di Banca Carige, Giuseppe Tesauro, presidente Carige e l’amministratore delegato Guido Bastianini


Il socio di maggioranza di Banca Carige, Vittorio Malacalza, ha deciso di sfiduciare l’ad Guido Bastianini. È quanto trapela da fonti vicine al cda dell’istituto genovese. A quanto sembra il motivo riguarda i tempi dell’attuazione del piano industriale, da accelerare, e i costi delle operazioni di aumento di capitale e dismissioni dei crediti deteriorati. 

Fonti vicine al cda parlano di una rottura «difficilmente sanabile» tra il primo azionista, Vittorio Malacalza, e l’ad Guido Bastianini. A quanto sembra è stata stilata una lettera di sfiducia sulla quale il 9 giugno, è stato deciso, si dovrà confrontare un nuovo consiglio di amministrazione convocato appositamente.  


da "lastampa.it"

Nessun commento: