yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: Durissime parole del vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri sul nuovo contratto firmato con la Rai da Fabio Fazio. A La Zanzara su Radio 24, Gasparri dice: “La gente si deve ribellare, non deve pagare il canone. Chi non paga il canone sarà giustificato”. “Fazio – dice Gasparri - merita il disprezzo della gente. Se andrà in un bar la gente gli deve dire che si deve vergognare, deve andare in giro e toccare con mano il disprezzo popolare. O la Rai straccia il contratto o le cose gli andranno molto male”.......

video

Loading...

martedì 27 giugno 2017

Durissime parole del vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri sul nuovo contratto firmato con la Rai da Fabio Fazio. A La Zanzara su Radio 24, Gasparri dice: “La gente si deve ribellare, non deve pagare il canone. Chi non paga il canone sarà giustificato”. “Fazio – dice Gasparri - merita il disprezzo della gente. Se andrà in un bar la gente gli deve dire che si deve vergognare, deve andare in giro e toccare con mano il disprezzo popolare. O la Rai straccia il contratto o le cose gli andranno molto male”.......


maurizio gasparriMAURIZIO GASPARRI
Durissime parole del vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri sul nuovo contratto firmato con la Rai da Fabio Fazio. A La Zanzara su Radio 24, Gasparri dice: “La gente si deve ribellare, non deve pagare il canone. Chi non paga il canone sarà giustificato”. “Fazio – dice Gasparri - merita il disprezzo della gente. Se andrà in un bar la gente gli deve dire che si deve vergognare, deve andare in giro e toccare con mano il disprezzo popolare.  O la Rai straccia il contratto o le cose gli andranno molto male”.
FABIO FAZIOFABIO FAZIO

“Venti milioni per Fazio – dice ancora Gasparri - è una cifra mostruosa, una vergogna. Uno schifo. Fazio si deve vergognare di appropriarsi di una cifra così ingente. Lo hanno inseguito inventandosi un’altra trattativa Ho parlato con tutti gli altri editori e tutti mi hanno detto che non c’era nessuna proposta. Ho parlato con chi fa i contratti nelle altre tv, non c’era nulla”.

Nessun commento: