yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: PUTIN IN DIRETTA COL PAESE, 2 MILIONI DI DOMANDE: ‘HO DUE NIPOTI, MA DEVONO CRESCERE COME PERSONE NORMALI, NON COME PRINCIPI EREDITARI’ - ALL’UCRAINO POROSHENKO: ‘SE VUOI ESSERE EUROPEO, CHIUDI I CONTI OFFSHORE’ - ‘A COMEY POSSO DARE ASILO POLITICO COME SNOWDEN. GLI USA INFLUENZANO MENTI ED ELEZIONI DA SEMPRE’ - ‘NON SONO MALATO’ - VIDEO: LE ‘PUTIN INTERVIEWS’ DI OLIVER STONE

video

Loading...

giovedì 15 giugno 2017

PUTIN IN DIRETTA COL PAESE, 2 MILIONI DI DOMANDE: ‘HO DUE NIPOTI, MA DEVONO CRESCERE COME PERSONE NORMALI, NON COME PRINCIPI EREDITARI’ - ALL’UCRAINO POROSHENKO: ‘SE VUOI ESSERE EUROPEO, CHIUDI I CONTI OFFSHORE’ - ‘A COMEY POSSO DARE ASILO POLITICO COME SNOWDEN. GLI USA INFLUENZANO MENTI ED ELEZIONI DA SEMPRE’ - ‘NON SONO MALATO’ - VIDEO: LE ‘PUTIN INTERVIEWS’ DI OLIVER STONE

VIDEO - LA PRIMA PUNTATA DI ‘THE PUTIN INTERVIEWS’, OLIVER STONE PER SHOWTIME



1.PUTIN, HO 2 NIPOTI, IL SECONDO È NATO DA POCO 
VLADIMIR PUTINVLADIMIR PUTIN
 (ANSA) - Vladimir Putin ha rivelato di essere nonno di due nipoti durante la 'linea diretta' con il paese e ha precisato che il secondo nipote è nato da poco, mentre il più grande "va già all'asilo". Il presidente ha quindi affermato di non voler dire il nome e l'età dei nipotini perché vuole che siano "persone normali". "Non voglio - ha detto - che siano come principi ereditari, ma che siano persone normali e abbiano rapporti con i loro coetanei".

Per quanto riguarda le figlie, ha dichiarato che vivono a Mosca e non si occupano di politica. Poco prima le telecamere della tv russa erano entrate in un reparto di neonatologia dell'ospedale mostrando un bimbo appena nato e il padre, poi un medico ha chiesto al leader del Cremlino cosa il governo intenda fare per sostenere le famiglie con bambini e migliorare la situazione demografica.

OLIVER STONE VLADIMIR PUTINOLIVER STONE VLADIMIR PUTIN
2.'TRE MANDATI BASTANO', MESSAGGIO PUBBLICATO IN DIRETTA PUTIN 
 (ANSA) - "Tre mandati bastano!". E' il messaggio comparso (brevemente) in sovraimpressione su Rossiya 24 durante la linea diretta di Vladimir Putin con il Paese. Gli spettatori infatti possono inviare SMS o messaggi alla redazione e una selezione viene pubblicata mentre il presidente risponde alle domande inviate dai cittadini.

3.A POROSHENKO, CHIUDI CONTI OFFSHORE E POI PARLA 
 (ANSA) - "Se qualcuno vuole essere europeo forse prima deve chiudere i conti offshore e poi parlare al popolo". Così Vladimir Putin durante la linea diretta col Paese riferendosi al presidente ucraino Petro Poroshenko. Putin ha ricevuto una telefonata di lamentele da Kiev per il trattamento somministrato dai canali TV russi.

putin interviewsPUTIN INTERVIEWS
"Non tutti sostengono Bandera in Ucraina", ha protestato il telespettatore. Putin ha negato che i network russi "denigrino gli ucraini" e ha sottolineato che la Russia "cerca di non intromettersi negli affari ucraini". Putin ha commentato le sprezzanti frasi di Poroshenko in occasione dell'abolizione dei visti con l'Ue, in cui, citando il poeta Lermontov, si rallegrava per aver spezzato il giogo russo.


4.PUTIN, USA ATTRAVERSO ONG INFLUENZANO MENTI DEI POPOLI 
SNOWDENSNOWDEN
 (ANSA) "Gli Usa continuano a sostenere le ong in tutto il mondo e questo non è altro che un tentativo di influenzare le menti dei popoli e quindi le elezioni". Così Vladimir Putin durante la diretta col Paese. "Dovunque si mette il dito nel mondo vi sono gli interessi americani: anche altri capi di stato la pensano così ma non vogliono litigare con l'America", ha aggiunto sottolineando che James Comey ha detto che la Russia ha senz'altro tentato d'influenzare le elezioni Usa "senza però fornire le prove".

5.SIRIA: PUTIN, CONFLITTO NON SI PUÒ RISOLVERE SENZA USA 
(ANSA) - Il conflitto in Siria non può essere risolto senza un'interazione costruttiva con gli Usa: lo ha detto Vladimir Putin durante la 'linea diretta' con il paese. Lo riferisce l'agenzia Interfax. "Il problema della Siria, il problema del Medio Oriente, è già chiaro a tutti che non si arriverà a niente senza un lavoro costruttivo congiunto", ha detto Putin.

snowden bandiera americanaSNOWDEN BANDIERA AMERICANA
6.PUTIN, MALATO D'ECONOMIA DIGITALE? INTANTO DICIAMO SONO SANO 
 (ANSA) - "Intanto diciamo che sono sano". Così Vladimir Putin a chi gli chiedeva durante la linea diretta se fosse "un malato di economia digitale", dissipando così gli onnipresenti dubbi sulla sua salute. "Questo Paese - ha poi sottolineato - non ha un futuro se non investe nell'economia digitale".

7.PUTIN, GLI USA NON SONO UN NEMICO 
 (ANSA) - "Noi non consideriamo gli Usa come un nemico": lo ha detto Vladimir Putin rispondendo in diretta tv a un suo sostenitore americano che, chiamando dall'Arizona, ha chiesto al leader del Cremlino "un consiglio per far capire che la Russia non è un nemico" e ha denunciato che la "russofobia" negli Usa cresce. A quest'intervento - che rispecchia perfettamente il modo in cui il governo russo racconta i rapporti con l'Occidente - Putin ha risposto dicendo anche di sapere "che in America" la Russia ha "molti amici" e ha affermato che i sentimenti negativi nei confronti della Russia sono provocati negli Stati Uniti dalla lotta politica interna.

Rispondendo a una domanda sull'incontro con Donald Trump in programma nell'ambito del G20, Putin ha detto che ci sono molti settori nei quali Russia e Usa possono cooperare: dalla non proliferazione delle armi nucleari alla protezione dell'ambiente, dalla questione coreana alla lotta alla povertà.
james comeyJAMES COMEY

8.PUTIN, COMEY COME SNOWDEN, DIAMO ASILO ANCHE A LUI 
 (ANSA) - "James Comey ha preso note delle sue conversazioni con il presidente Donald Trump e poi attraverso un amico le ha passate ai media. Ma allora che differenza c'è fra lui e Edward Snowden? Possiamo dare anche a lui asilo politico qui in Russia". Così Vladimir Putin durante la linea diretta con il Paese.

Nessun commento: