yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: DI CHI E' LA VERA PAZZIA? UNA 42ENNE INDIANA, DISABILE MENTALE, E' STATA LEGATA AD UN TRATTORE, RASATA E LINCIATA DALLA FOLLA SOLO PER IL SOSPETTO CHE AVESSE RAPITO UNA BAMBINA - ERA INNOCENTE MA E' MORTA PER LE FERITE PRIMA DI ARRIVARE IN OSPEDALE

video

Loading...

mercoledì 5 luglio 2017

DI CHI E' LA VERA PAZZIA? UNA 42ENNE INDIANA, DISABILE MENTALE, E' STATA LEGATA AD UN TRATTORE, RASATA E LINCIATA DALLA FOLLA SOLO PER IL SOSPETTO CHE AVESSE RAPITO UNA BAMBINA - ERA INNOCENTE MA E' MORTA PER LE FERITE PRIMA DI ARRIVARE IN OSPEDALE



otera bibi rasataOTERA BIBI RASATA
Ecco il momento terribile in cui la donna viene legata al trattore e picchiata a morte dalla folla dopo essere stata accusata di aver tentato di rapire una bambina.


Otera Bibi, 42 anni, era mentalmente disabile, viveva con i genitori ma giovedì si è allontanata dal suo villaggio e ha raggiunto quello vicino, forse per sequestrate una bambina di dieci anni. Il sospetto è bastato a farla legare al veicolo per tre lunghe ore, durante cui la gente inferocita l’ha spogliata, rasata e picchiata con le pietre, senza alcuna pietà.
otera bibi linciataOTERA BIBI LINCIATA

La polizia l’ha portata in ospedale ma Otera è morta nel tragitto. Ora si indaga su chi ha materialmente commesso l’omicidio e anche su chi ha messo in giro la voce che si trattava di una ladra di bambini.

otera bibi legata al trattoreOTERA BIBI LEGATA AL TRATTORE
La famiglia conferma che Otera era sotto trattamento psichiatrico e non era pericolosa. Ogni tanto spariva per un giorno e stavolta è finita nel villaggio Sekendra, a otto chilometri da casa. Per il semplice fatto di essere entrata nella proprietà altrui, è stata linciata. Una minore l’ha vista in giardino, ha urlato, la folla ha fatto il resto. Il 21 giugno era scomparsa una quattordicenne dal villaggio.


da "dagospia.com
otera bibi linciata senza motivo e senza pietaOTERA BIBI LINCIATA SENZA MOTIVO E SENZA PIETA

Nessun commento: