yYAXssKCQaUWZcXZ79RJTBLvo-c;SfREtjZ9NYeQnnVMC-CsZ9qN6L0 Finance, Economics, Globus, Brokers, Banks, Collateral-Oriano Mattei: MONTE PASCHI DI SIENA.... Secondo le ultime indiscrezioni l’effetto diluitivo della ricapitalizzazione “sarà almeno del 95%”. Questo si tradurrà in perdite pesanti all’orizzonte anche perchè il prezzo di emissione delle nuove azioni sarà a sconto del 15% rispetto ai vecchi titoli per gli obbligazionisti subordinati e del 25% per lo Stato. Oltre alle perdite con le quali gli azionisti Mps dovranno fare i conti, altra tematica di interesse in questi giorni è quella della composizione del nuova management della banca toscana. .........

video

Loading...

domenica 23 luglio 2017

MONTE PASCHI DI SIENA.... Secondo le ultime indiscrezioni l’effetto diluitivo della ricapitalizzazione “sarà almeno del 95%”. Questo si tradurrà in perdite pesanti all’orizzonte anche perchè il prezzo di emissione delle nuove azioni sarà a sconto del 15% rispetto ai vecchi titoli per gli obbligazionisti subordinati e del 25% per lo Stato. Oltre alle perdite con le quali gli azionisti Mps dovranno fare i conti, altra tematica di interesse in questi giorni è quella della composizione del nuova management della banca toscana. .........


Monte dei Paschi, LapresseMonte dei Paschi, Lapresse



Il ritorno in borsa del titolo Monte dei Paschi avverrà con tutta probabilità nella seconda metà di settembre, come è stato confermato ieri dalle ultime indiscrezioni di stampa. Con tutta probabilità Monte dei Paschi non tornerà ad essere oggetto di quotazione sul Ftse Mib ma partirà dagli indici minori. Ad ogni modo a decidere di tempistiche e caratteristiche del ritorno in Borsa di Monte dei Paschi sarà la Consob con cui la banca toscana è in continua comunicazione in questi giorni (Quotazione MPS: Morelli si sbilancia e indica la data “ideale” del ritorno).
Oggi vogliamo però accennare a quelli che saranno gli effetti dell’aumento di capitale precauzionale di Mps sugli azionisti della banca toscana. Secondo le ultime indiscrezioni l’effetto diluitivo della ricapitalizzazione “sarà almeno del 95%”. Questo si tradurrà in perdite pesanti all’orizzonte anche perchè il prezzo di emissione delle nuove azioni sarà a sconto del 15% rispetto ai vecchi titoli per gli obbligazionisti subordinati e del 25% per lo Stato.
Oltre alle perdite con le quali gli azionisti Mps dovranno fare i conti, altra tematica di interesse in questi giorni è quella della composizione del nuova management della banca toscana. A tal riguardo è quasi dato per assodato che l’amministratore delegato Morelli resterà al suo posto mentre il destino del presidente Falciai è più incerto. I rappresentati del Tesoro stanno lavorando incessantemente alla composizione del nuovo organigramma della banca toscana

da "investireoggi.it"

Nessun commento: